La lettera BET

Pronuncia: B o V, a seconda che nel centro della lettera appaia oppure no un puntino (daghesh).

Esempio בֶּן BEN (figlio).


La lettera BET rappresenta benedizione e creazione; dualita’ e pluralità.


Dato il suo valore numerico (ghematria) di 2, la BET rappresenta il concetto di dualita’, concetto che implica diversita’ in ogni parte della BRIYA' (creazione). L'unicita’ assoluta prevale solo nel Creatore. 

BET - throw pillow designed by Gabriele Levy

Letteralmente BET significa casa (BAIT), ed allude sia al punto piu’ santo della terra, (BET HAMIKDASH, il Tempio di Gerusalemme) sia alla casa (BAYT) dell'uomo, casa che egli puo’ trasformare in un BET HAMIKDASH KATAN, un santuario in miniatura.

BET steel keychain designed and signed by Gabriele Levy


La differenza tra MIKDASH (tempio,444) e BAYT (casa, 412) e’ 32, ovvero il valore numero di LEV (cuore). Questo ci insegna che soltanto mettendo il proprio cuore in una casa si puo’ trasformarla in un tempio.

BET silver engagement ring designed by Gabriele Levy


Appare simbolicamente significante che AV (padre) ed EM (madre), entrambi iniziano con la lettera ALEF, mentre BEN (figlio) e BAT (figlia) iniziano con la lettera BET. (Metzaref Dahava)

BET throw pillow designed by Gabriele Levy


La Torah scritta inizia con la lettera BET (Bereshit..), quella orale con la lettera Mem (Meematai...). Le due lettere insieme formano la parola BAM (di queste cose). Nella preghiera dello Shema' e' scritto ..vedibarta' bam belechtecha' baderech.. - e parlerai di queste cose (e non di altre) quando camminerai per strada...(Maghid Taaluma’ )


BET - throw pillow designed by Gabriele Levy


BET sta per BEYN UBEYN (tra.. e tra), ovvero per la capacita’ di differenziazione e deduzione. Questi sono i tratti intellettuali che generano la BINA' (intelligenza, comprensione).



Rav Bunam di Pshitcha nota che la radice di ADAM (uomo) viene da DAMA' (confronto). L'uomo e’ caratterizzato dalla sua capacita’ di confrontare e mettere in contrasto, di distinguere e differenziare, di analizzare e comprendere. (Otzar Hachaim).

 BET - throw pillow designed by Gabriele Levy


La forma della lettera BET rappresenta una casa con un lato aperto, per insegnarci che la nostra BAYT (casa) deve essere aperta agli ospiti, come insegna la Mishna’ : " Aprite le vostre case" (Avot 1:4).


Hebrew letters sculptures made by Gabriele Levy


Nella Amida’, la prima richiesta per i nostri bisogni fisici e spirituali non e’ la preghiera di aver successo nella nostra lotta quotidiana per il pane, ma di avere BINA' e saggezza.


Hebrew letters sculptures hand made by Gabriele Levy


Dio apparve al re Salomone in sogno e gli chiese: "cosa ti dovrei dare?", e Salomone rispose: "dai al tuo servo un cuore che comprende..in modo da poter discernere tra il male ed il bene" (Re 3:9)

Hebrew letters sculptures - hand made by Gabriele Levy


La creazione è senza tempo; lei è al di là del tempo. La creazione è la fonte di tutte le cose, che emanano da lei e, se sviluppate e raffinate, alla fine ritornano a lei. La creazione ci invita a continuare il nostro viaggio di vita anche oltre il tempo planetario. Ci invita a tornare a casa, la casa più alta di tutte. Ci invita di nuovo insieme alla consapevolezza che siamo riusciti a raccogliere nella nostra vita una coscienza che corrisponde ai diversi livelli che esistono.

Hebrew letters sculptures - hand made by Gabriele Levy


A un livello più elementare, Bet è una casa che invita, protegge, abilita e supporta, ma non consente l'accesso a cose al di sotto degli standard accettati che esistono in quella casa. La casa di Bet contiene tutta la conoscenza che può esistere al suo interno conoscenza, che si dona a seconda del livello del richiedente..


Hebrew letters sculptures - hand made by Gabriele Levy


La lettera Bet è collegata all'aspetto femminile e magnetico della Creazione nel mantenimento e nella custodia, nella conoscenza nascosta e nel senso della prescienza.

Hebrew letters sculptures - hand made by Gabriele Levy


Secondo varie fonti esoteriche, la Creazione ha sette livelli. Gli esseri umani vivono nel sesto livello, che è il livello dei pianeti un livello prima della fine. Il potenziale umano, in generale, suggerisce che ogni persona può svilupparsi, anche oltre il livello in cui è nata. Tuttavia, sebbene tutto sia previsto, viene concesso il permesso di scegliere che tipo di vita avere ea quale elevazione aspirare.pire.